FunTime!, Mom's Life, Pregnancy, Survival Tips

Ma come occupi le tue giornate?

Mi porto dietro un pancione da svariati mesi ormai, e oltre al pancione mi trascino anche una quindicina di chili in più. Il bimbo cresce bene, ma pare sia enorme dentro quella sacca! E per qualche ragione sconosciuta inizio ad essere un po’ stanca. Senza contare che ci sono ancora mille cose da fare per preparare il suo arrivo!

Quindi la dottoressa mi consiglia vivamente di smettere di lavorare visto che bébé potrebbe decidere di uscire da un momento all’altro, e di conseguenza da dieci giorni sono a casa dal lavoro.

E per la decima volta, mio marito torna a casa dal lavoro, e mi chiede “cos’hai fatto oggi?”.
Al mio sguardo storto, decide che vuole essere più chiaro, quindi incalza “cioé, ma cosa fai tutto il giorno?”.
Il mio sguardo si fa sempre più storto.

Dedichiamo per favore un minuto di silenzio per la pace nel mondo, e soprattutto per la pace nelle case dei quasi neo genitori.

Grazie.

Decido che merita una risposta questa volta, e rispondo:

“mah, cosa ho fatto…  un po’ di cose di casa…”
“ma cosa fai? non ti annoi?”
non ti annoi!? ANNOIARE?
“ogni tanto si, quando ho un po’ di mal di schiena e sono costretta a sdraiarmi mentre invece vorrei fare mille cose…. mi capita per una frazione di secondo di pensare qualcosa di simile alla noia…. ”
“ah si?”
“si un po’ come quando sei al lavoro, e sei costretto a partecipare ad una riunione particolarmente boriosa, ma ci devi restare, e aspetti che finisca per continuare a lavorare…”
“ah, ma cos’é che non hai il tempo di fare? sei a casa tutto il giorno! ad esempio: oggi cos’hai fatto?”
“mah, mi sono alzata per le 8.30, ho fatto colazione, ho rassettato la cucina, riempito la lavastoviglie, avviato una lavatrice, stirato, poi sono andata a fare la spesa, sono tornata, ho fatto da mangiare, ho chiamato l’assicurazione per le spese mediche, ho riportato un pacco in posta, sono tornata e ho fatto degli esercizi in piscina, poi ho letto un po’, poi mi sono sdraiata che avevo un po’ di mal di schiena, e poi ho iniziato a pensare alla cena. Ho impastato il pane per gli hamburger, ho preparato il resto che ritrovi a tavola ed eccoci qui”

Se solo vedesse la todolist di cose che vorrei terminare prima del parto… ANNOIARMI! pffft!
I’m NESTING not RESTING!

In ogni caso, questa é da inserire nella lista-delle-domande-da-non-fare-ad-una-quasi-neo-mamma.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s