gelato-fiordilatte
Kitchen&Food, Ricette

Miglior ricetta per gelato al fiordilatte fatto in casa.

Quando ero piccola, ero davvero schizzinosa con il cibo. Avevo difficoltá a mangiare tante cose, e I miei genitori avevano difficoltá a farmi finire ció che avevo nel piatto.
Ma, adoravo il gelato. Tutti i gelati. Tranne il gusto malaga… si c’era il gusto malaga. Non ho mai capito cosa ci fosse dentro, né per quale ragione finisse nella mia coppetta… ma era un po’ come una punizione. Cos’ho fatto di male per avere il malaga?

Il mio preferito é da sempre il gelato alla nocciola. E se in Italia il gelato alla nocciola si trova OVUNQUE, qui NO.

Qui – come spesso all’estero – I gusti principali sono vaniglia, cioccolato, fragola… poi si trovano cose locali tipo il caramello al burro salato… ma la nocciola, niet. Il fiordilatte? No way.
E dopo tanti anni lontana dall’Italia, mi mancano i gusti semplici – come quello del gelato al fiordilatte. Qui non esiste.
Questo mi ha dato la ragione per comprare una gelatiera (quale? per me é quella di KitchenAid) ed iniziare a fare il gelato, ma ce ne sono tante altre.

Le 4 ragioni per fare il gelato in casa

  1. il gelato artigianale é piú sano di quello del supermercato
  2. é piú buono!
  3. é piú economico
  4. i bambini amano il gelato al fiordilatte
  5. perché bastano bastano 15 minuti di preparazione per

Hugo dice che é il miglior gelato che abbia mai mangiato. I bambini sono la voce della veritá… quindi fidatevi e tirate fuori la gelatiera!

​​Ed ecco la miglior ricetta per il gelato fiordilatte fatto in casa – a prova di mamma!

  • 250 ml di latte
  • 250 di panna fresca
  • 90 gr di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  1. in un pentolino metti latte, panna, zucchero e vaniglia, e fai scaldare fino a raggiungere 85°C. Non hai il termometro? Fai scaldare fino a prima del bollore!
  2. Versa il composto in un boccale, lascialo raffreddare e mettilo in frigo per 4 ore
  3. Versa tutto nella gelatiera, per 20-35 minuti fino a che si addensa completamente

Come capire se il gelato é bilanciato?

Il gelato non sempre viene bene al primo colpo, ma sapere cosa fare permette di aggiustare le dosi, ecco qui cosa ho imparato:

  • Se il gelato é liquido, ci sono troppi zuccheri – riduci lo zucchero
  • Se il gelato é troppo ghiacciato non ci sono abbastanza zuccheri – aggiungi lo zucchero
  • Se rimane una patina sulla lingua il gelato ha troppi grassi – riduci la panna
  • Se il gelato é sabbioso, ci sono troppi latticini

Buona degustazione!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s